jump to navigation

i-Phone i-ddicted 19 settembre, 2007

Posted by ipernova in Acquisti, Apple, Del + e del -.
trackback

Prima di dire alcuna parola sull’iPhone vi metto qui sotto un filmato con tutte le pubblicità americane dell’iPhone per mostrarlo a chi non lo conosce. Guardatele tutte perché c’è da sbavare.

Avete visto come si zoommano le foto?!?!?! 😮
Tralasciamo il fatto che, come accade già per ogni software Apple, ridefinisce il concetto di intuitività, e sono certo che a mia madre andrà benissimo anche se il suo attuale cellulare ha + di 10 anni. (Tralasciamo anche il fatto che sto facendo un pensierino per mia nonna)
Durante la sua presentazione ufficiale in USA, Steve Jobs disse: “Stavamo cercando un dispositivo di puntamento diverso dal solito pennino e più pratico del mouse. Finché ci siamo accorti che l’uomo nasceva con 5 dispositivi di puntamento in ogni mano”. Tutto con le dita, che sogno!
La cosa fantastica è che in ogni schermata appaiono solo i bottoni che ti servono ed interessano. Ma soprattutto, se la Apple si accorge che serve qualche bottone in più, o che qualche bottone dà fastidio, lo risolve con l’aggiornamento software.Dalle notizie che mi giungono, l’iPhone funziona come nella pubblicità. Il che è una sorpresa viste le pubblicità a cui siamo abituati (tipo quelle dei prodotti per il pavimento!) 🙂 Il funzionamento è velocissimo e lui non accenna a pensare (con la clessidra/rotellina che gira).

Fa tutto quello che deve fare e con un prezzo inferiore agli attuali concorrenti.

I difetti dell’iPhone sono due.
1- Costa 400 euro, quindi se non vi servono tutte quelle funzioni, aspettate che esca il modello più semplice l’anno prossimo (così come è successo per l’iPod). E comunque con i numeri che stanno facendo il prezzo si abbasserà di ancora (costa già 200$ in meno che all’inizio)
2- Sei obbligato ad abbonarti al gestore specifico pagando tariffe salate con tutto compreso. Questo problema si risolve subito perché in 20 minuti si riesce a sbloccare il cellulare tramite software.

Eppoi, provate a pensare, se l’iPhone con tutto quello che fa costerà 400 euro, questo vuol dire che abbasserà di conseguenza i prezzi di tutti gli altri cellulari. La vedo dura per la Motorola e la Nokia, venderò le mie azioni 🙂

Ultima nota, il modello da 4GB, che hanno tolto dal mercato 1 mese fa, all’Apple store americano lo vendono a 300 dollari (cioè 213 euro). Il problema è che non si può acquistare dall’Italia. Se combinate qualcuno di americano che lo riceva a casa e me lo rispedisca vi do subito, ed in contanti, tutta la mia amicizia 🙂 e magari anche una pizza. (l’iPhone americano funziona senza problemi con una scheda italiana)

E voi? Comprereste un iPhone? O sono io l’unico malato?

Paz

Annunci

Commenti

1. VIKTOR - 20 settembre, 2007

Intanto ci sono più di 5 dispositivi di puntamento (5 in ogni mano), ma se ne possono usare degli altri, es. naso, gomito…altri che non sto a dire…immaginate da soli…
A me non funzionava più il mio cell. con fotocamera, videocamera ed altre cose (quasi inutili), e ho riesumato il mio Mitsubishi 1998 (quello con l’alieno) e faccio con quello e riesco a fare tutto lo stesso, cioè telefonare o mandare sms, non mi serve un iPhone che mi stiri le camice, ho la mamma per questo.
cmq chi vuole prenderlo lo prenda…iPhone

2. Anna Lenzi - 21 settembre, 2007

Luca!
Che posso dire… Ti piace scrivere eh??? Bene, menomale (o meno spazio male??? non so piu come si scrive!!!) a me piace leggere!!!
Bello il tuo blog! Vorrei io avere talento e pazienza per questo!!
Senti, l’amica che vive in America che te lo puo spedire l’iphone l’hai gia trovata (hehe). Senti, forse dovevamo iniziare un business (mercado negro) riguardo questo!!!
Senti, fatti sentire al orkut.
Bacione.

3. Anna Lenzi - 21 settembre, 2007

Madonna!!! Ho scritto “senti” in tutte le frasi!!!
Perdonami, ma non c’e il Molina che legge (spero..)!

4. VIKTOR - 21 settembre, 2007

Chi è Luca?
intendevi “Luca P.”? intendevi lo scrittore di “Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire”?

5. culoecamicia - 21 settembre, 2007

Quello che dice Viktor riguardo al telefonino non è del tutto sbagliato: io ho preso un motorola da 30 euro che funziona benissimo! Ovviamente non ha tutte le diavolerie tecnologiche, posso solamente telefonarci e mandarci gli sms, ma l’ho preso proprio per questo (e, tra l’altro, ha anche l’auricolare)! Insomma, se mi cade a terra non mi viene un infarto 😉

Però Paz se riesci a fartene spedire uno dalla tua amica americana poi voglio assolutamente vederlo all’opera… E in caso di valutazione positiva (tipo che funziona davvero) direi che potrei assolutamente volerne uno anch’io! Ovviamente puoi farti un po’ di cresta sul prezzo, ma senza esagerare!

zar

6. ipernova - 21 settembre, 2007

Il mio ultimo cell può solo chiamare e mandare sms, nient’altro. Sono d’accordo con il telefono che fa solo il telefono.
Però questa è una rivoluzione. A parte che per il lavoro avrò bisogno di un palmare, secondo me l’iPhone è una di quelle cose che non scopri di averne bisogno finché non ce l’hai. Tipo il microonde 🙂

P.S.: Farmi arrivare un iPhone è parecchio complesso, però se ci riesco ve lo farò sicuramente vedere (l’iPhone)

Paz

7. giorgia - 20 febbraio, 2008

ciao…volevo chiedervi una cosa..
A maggio mio cugino va a NY…e mi faccio comprare l’ iphone..nn lo so..come devo fare dopo per sbloccarlo??e il costo è sempre uguale o diminuisce in america??se qualcuno mi risponde mi farebbe un grande piacere

8. ipernova - 20 febbraio, 2008

A maggio forse avranno lanciato un modello nuovo. Comunque tu fattelo comperare lo stesso. La versione attuale del software dell’Iphone (1.1.3) si sblocca con un programmino in 5 minuti.
Ti consiglio la pagina di un mac club, in cui elencano per filo e per segno, come sbloccare qualsiasi versione di iPhone (ed a me hanno risposto ai miei dubbi immediatamente via email).

http://www.maclub.it/Prove/iPhone.html

A tuo cugino digli solo di andare in un Apple Store e di acquistare un iPhone (teoricamente l’attivazione tramite AT&T la si fa a casa via iTunes).
Unico problema è che forse si è obbligati ad acquistare l’iPhone con una carta di credito americana, e quindi rifiutano pagamenti in contanti e con carta di credito italiana.
Tienici informati 😉

Paz


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: