jump to navigation

Boomerang!!! 19 ottobre, 2007

Posted by ipernova in Acquisti, Giochi.
Tags: ,
trackback

RoomarangHo comperato un boomerang. In realtà non è proprio uno di quelli originali. Il mio si chiama Roomarang. è un Boomerang da interni (Room = stanza).

Per la modica cifra di 3 euri si può acquistare questo boomeranghino fatto di un materiale espanso leggerissimo e delicato che dentro casa non può fare danni.

Il principio del Boomerang è semplice, ma diversamente da quanto molti credono, non si lancia come un freesbie, ma si lancia verticalmente. In pratica è come un ala di aereo che invece di spingere in su (tenendo in aria il velivolo) lo fa girare verso sinistra. Ovviamente, a forza di girare verso sinistra lui torna indietro.

Il fatto che abbia 4 raggi (e non due come il Boomerang aborigene) aumenta la portanza delle ali (come un elicottero), il risultato è che gira verso sinistra con più forza e quindi fa curve più strette. Perfetto per l’utilizzo dentro una stanza.

I trucchi per lanciarlo sono 2:

  • Dare un colpo di polso in modo da farlo roteare su se stesso (è quello l’effetto che genera la forza per il ritorno)

  • Se il Boomerang cade prima di arrivare a te lo devi lanciare un po’ obliquo verso l’esterno, in modo che parte della forza di rotazione venga spesa per mantenerlo in aria, facendolo fare quindi un percorso più lungo fino alla tua mano. 

Io vi consiglio di prendervene uno, anche perché una volta diventati bravi si può provare con modelli a 3 raggi, oppure i più difficili con un unico profilo alare (da utilizzare in campo aperto e vuoto).

Una cosa bella che non ho mai fatto è giocare con il Boomerang di notte. L’ultima volta che sono andato al SunSplash (Festival Reggae Friulano) ho visto uno che aveva attaccato una di quelle ampolle fluorescenti da pescatore al proprio Boomerang. In pratica c’era questa macchia fluorescente che viaggiava sopra le teste di tutti. E con il fumo passivo diventava ancora più divertente :-D.

 P.S.: Per veder i vari modelli di Boomerang e sapere un po’ dell’affascinante storia che non vi ho raccontato, andate su Wikipedia oppure sul sito della Società Italiana Boomerang Sportivo.

 Paz

Annunci

Commenti

1. ipernova - 20 ottobre, 2007

Per gli utenti mancini si consiglia l’acquisto di un boomerang apposito, pena: fare continuamente figuracce vantando per l’occasione una improbabile capacità di ambidestrismo!

(e per chi se lo sta chiedendo:si! ambidestrismo si scrive così)

Lesnina

2. culoecamicia - 21 ottobre, 2007

Io non ci crederò finché non lo vedrò lasciare la mia mano destra, compiere un bel giro all’interno del salotto senza abbattere vasi di fiori e/o cornici per poi tornare docile di nuovo nella mia mano. Quindi mi sa che prima o poi verrò a trovarti per provarlo. Se invece vieni tu non portarlo, mia madre potrebbe non essere molto d’accordo! 😉

zar


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: