jump to navigation

E Berlusconi finalmente andrà in galera 6 ottobre, 2008

Posted by ipernova in Democrazia.
Tags: , ,
comments closed

Chiedo umilmente ai lettori di destra che leggano queste poche righe.

Berlusconi non ha mai temuto la condanna come adesso.

Purtroppo per lui, un signore di cognome Mills, ha consegnato al suo commercialista inglese una lettera firmata in cui diceva che 600mila€ del suo conto in banca erano stati depositati da Berlusconi perché lui (cioè Mills) omettesse certi fattacci durante una deposizione in tribunale.

Stando a quanto dice lo stesso Mills nella lettera, questi fatti avrebbero messo Berlusconi in guai serissimi, e per questa omissione è stato pagato.

Solo che in Inghilterra la gente è perlopiù onesta, ed il commercialista di Mills ha denunciato tutto alla polizia. Gli inglesi poi, ci hanno consegnato tutto il materiale per incastrare Berlusconi.

Ci sono prove schiaccianti e Mills ovviamente verrà condannato. Stiamo a vedere Berlusconi.

Quel meraviglioso decreto che rende immuni le 4 più alte cariche dello stato ha avuto soltanto 1 effetto. Cioè rendere Berlusconi immune da questo impiccio, e renderlo “in grado di governare”.

E invece vediamo che gli avvocati di Berlusconi si introducono anche per evitare la condanna di Mills.

Ma se uno è innocente, perché deve rendersi immune? E se è immune per “essere in grado di governare”, perché deve scarcerare un altro che si suppone sia anche innocente?

Sta di fatto che gli avvocati di Berlusconi (tutti parlamentari) vengono continuamente chiamati in udienza per questa faccenda, ed ogni volta trovano scuse ed addirittura convocano il parlamento in sede straordinaria per discutere per 40 minuti di sciocchezze.

L’ultima minchiata era quella in cui, per l’assenza degli avvocati, a Berlusconi è stata affidata un’avvocatessa d’ufficio. E i MEDIA? Invece di dire il perché della presenza di quella avvocatessa, hanno fatto del Gossip sul sogno della ventottenne che si avvera.

MAVAFFANCULO!

Secondo me, il finale di questa storia è che Berlusconi finirà in galera e morirà al più presto, umiliato e sofferente, con la gente che sputa addosso alla sua immagine. Lo so, sono un inguaribile ottimista.

Paz

P.S.: Per chi volesse approfondire l’argomento, guardate il video di Passaparola in cui Travaglio parla del caso Mills (cliccate nel banner laterale di Ipernova)

P.P.S.: Il fatto che disprezzi Berlusconi non vuol dire che approvo i suoi oppositori. Ma credo fermamente nella magistratura.

Annunci

Quanto mi sta sulle balle la Brambilla 23 novembre, 2007

Posted by ipernova in Democrazia.
Tags: , ,
comments closed

Brambilla e berlusconiAllora, siccome adesso sta nascendo un malcontento generale per la classe politica, quelli armati di miglior marketing fanno quello che possono.

A Berlusconi gli è venuta la brillante idea di mettere un volto nuovo (senza passato da contestare) che dicesse le stesse cose di Beppe Grillo, permeate però delle solite frasi che Berlusconi è solito dire.

E quindi vediamo un comizio sul “mandare a casa la classe politica” seguito 5 minuti dopo sullo stesso palco da 45 minuti di discorso di Berlusconi.

Chiamiamolo salvagente, ma è questo che è Vittoria Brambilla. Donna che se incalzata da domande pungenti, ride istericamente.

Quanto mi sta sulle balle la Brambilla e questi discorsetti costruiti dall’ufficio marketing.

Bisogna essere proprio fessi per cascarci. Una che proclama il rinnovamento ed è socia con Dell’Utri e (probabilmente) finanziata da Berlusconi.

Vi trascrivo qui sotto un intervento suo trovato su Youtube. Ad ogni punto corrisponde una sua risata isterica.

“è la solita abitudine della sinistra, di guardare la gente dall’alto verso il basso, come se i cittadini fossero da rieducare, da migliorare, per poi spremerli con la tassazione più alta d’Europa, come hanno fatto con noi. Ma i cittadini, amici credetemi, sono davvero stanchi di essere trattati in questo modo ed è da qui che nasce il vento di ribellione, la protesta, quello che vogliono far passare per il nome di “antipolitica”. Ma a chi vi considera solo fantasmi io dico “state bene attenti perché questi fantasmi, se non cambierà finalmente qualche cosa in questo paese, finiranno per perdere la pazienza e mandarvi a casa tutti! Ma proprio tutti!”

Quale coerenza! Quale rinnovamento! A questo discorso seguì quello di Berlusconi in cui diceva le solite cose che la maggioranza non era maggioranza e che il governo doveva dimettersi.

Io sento pena per chi ci casca in queste baggianate.

 

Paz